Il Linfodrenaggio secondo Vodder

Questo metodo venne studiato, elaborato e sviluppato dal dott. Emil Vodder negli anni ’30, il quale scoprì i numerosi vantaggi e la grande efficacia di questo trattamento sul sistema linfatico del corpo umano.

È il metodo di massaggio manuale più efficace riconosciuto a livello internazionale. Il particolare metodo proposto permette di ripristinare o accelerare la circolazione linfatica lungo il sistema vascolare per mezzo di particolari massaggi, la tecnica con cui si esprime è data principalmente dalla particolare manualità applicata sul corpo del paziente con tocchi, movimenti circolari o a pompa, ed altre prese, che modificando la pressione dei tessuti permette alla linfa una migliore circolazione.

Nel novero dei cosiddetti inestetismi della pelle possono essere incluse numerose anomalie cutanee che riconoscono quali motivi causali la disidratazione, la “pelle grassa”, le rughe, la couperose. E come tale deve essere considerata senza alcun dubbio anche la “cellulite“, per il semplice motivo che si tratta certamente di una vera patologia del derma e dell’ipoderma (pannicolo adiposo sottocutaneo), con conseguenze estetiche particolarmente importanti sul corpo femminile.

A questo proposito, il termine “cellulite” è quindi una locuzione scientificamente inesatta, usata a sproposito, se si tiene conto che nel lessico medico viene adoperata con significati piuttosto diversi, che qui non elenchiamo. La definizione esatta della patologia chiamata comunemente “cellulite” è invece quella di “pannicolopatia edemato-fibrosclerotica e consiste in una serie di alterazioni che interessano l’ipoderma.